Piccola Posta di Adriano Sofri

imagesOgni volta che sto per dire una frase qualunque, come “Si muore dal caldo”, mi fermo e la ingoio, perché mi ricordo della galera. Mi ricordo continuamente della galera. La frase qualunque dovrebbe essere appena corretta con un cambio di soggetto, così: “Fa un caldo che muoiono”. Muoiono dal caldo, sono chiusi e ammucchiati, sbarre roventi alle finestre cancelli di ferro alle porte, aria morta, spesso non c’è nemmeno l’acqua. Parlo con Franco Corleone, che in galera da detenuto non è andato mai, ma in altri panni continua ad andarci, e mi vengono altre frasi fatte e frustrate, “Bisognerebbe fare qualcosa”, e poi restiamo zitti tutti e due, il tempo di misurare la sproporzione fra il disastro umano delle carceri e il qualcosa che non riusciamo a escogitare.

 Finché lui dice, piano, come per scusarsi della sproporzione: “Però qualcosina almeno bisognerebbe fare”. Per esempio, dice, lasciarli telefonare. Dalla galera si può telefonare –se non si è sottoposti a restrizioni speciali: ma solo al numero di telefoni fissi. Solo che quasi nessuno più ha i telefoni fissi. Sicché la maggior parte dei detenuti ha il diritto di telefonare, ma in realtà non può farlo. Che senso ha? Le telefonate autorizzate non sono ascoltate né registrate, e i numeri dei cellulari sono verificabili come gli altri. (E, viceversa, se si volesse comunicare con interlocutori non consentiti basterebbe farli convocare accanto a un telefono fisso). Che senso ha, dunque? Nessuno. Come innumerevoli dettagli che contribuiscono a rendere la sopravvivenza in carcere più cattiva ed esasperante. Intanto fa un caldo che muoiono. Bisognerebbe fare qualcosa. O almeno qualcosina.

http://www.ilfoglio.it/piccolaposta/234

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: