Posts Tagged ‘angelo balducci’

Tesoro del Vaticano: 9 miliardi in case e terreni Propaganda Fide, l’impero in mano a Balducci

Mag 30, 2010

Come consultore laico dell’istituzione l’ex dirigente dei Lavori pubblici smistava gli alloggi ai vip. L’elenco ufficiale dei 1139 beni gestiti dalla Congregazione nel cuore di Roma e provincia coinvolti nel sistema Anemone. Il tesoro del Vaticano: gli immobili Clicca qui)

Gian Marco Chiocci per “Il Giornale

I meno bisognosi di una casa, che peraltro potevano pure contare su un santo in paradiso, hanno bussato per anni a Propaganda Fide. Anziché rivolgersi all’immobiliare Tecnocasa o al gruppo Toscano, infatti, il vip di turno si affidava ad Angelo Balducci, gentiluomo del Papa e soprattutto Consultore laico per la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli arrestato nell’inchiesta sui grandi eventi. Perché proprio a quel Balducci arrestato nell’inchiesta Grandi Eventi era demandata parte della gestione del vasto impero immobiliare della Congregazione destinato a finanziare le missioni, e intorno al quale, secondo i pm di Perugia e Firenze, ruotava il sistema Anemone. (more…)

IL CORISTA NIGERIANO CANTA A “PANORAMA” I SUOI RAPPORTI CON IL BOSS DEI “LAVORI PUBICI”

marzo 6, 2010

“CEDETTI SOLO UNA VOLTA, PIÙ DI 10 ANNI FA, E LO FECI PER 100 MILA LIRE. A ME PIACCIONO LE DONNE – MI CHIESE SE POTEVO AIUTARLO A PROCURARGLI ALTRI UOMINI. MI DISSE CHE ERA SPOSATO E CHE DOVEVA FARLO IN GRAN SEGRETO – PER BALDUCCI UN RAGAZZO DI 26, 27 ANNI ERA GIÀ TROPPO GIOVANE. PREFERIVA INCONTRARE PERSONE MATURE, DAI 40 IN SU. ANCHE DUE VOLTE AL GIORNO. ANCHE IN PARTOUZE. CON “TONY L’EGIZIANO””

Giacomo Amadori per “Panorama”

«Hanno sbattuto il mio nome sui giornali senza che nessun magistrato mi abbia mai ascoltato. Mi hanno rovinato la vita». Non si dà pace Mike, nigeriano quarantenne, cardiopatico in attesa di trapianto. La sua esistenza rischia di essere macchiata dall’ossessione voyeuristica della stampa dopo che i magistrati fiorentini hanno depositato le sue intercettazioni personali con Angelo Balducci, ex presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici, finito in carcere con l’accusa di associazione per delinquere e corruzione nella cosiddetta inchiesta sulla Protezione civile e gli appalti del G8.

In quelle telefonate i due uomini parlano di escort, quelli che Mike avrebbe procurato a Balducci. E ora, mentre mercoledì 3 marzo incontra Panorama, il nigeriano piange lacrime sincere: «Che c’entro io con la corruzione? Sono finito, questa storia mi ha rovinato». Per i giornali lui è un corista del Vaticano: «È vero, canto nel coro di San Pietro, ma non c’entro niente con la Chiesa, lo scriva, lo scriva».

Intanto, dalla Santa sede hanno fatto sapere di averlo allontanato dal coro della Cappella Giulia. E senza avere sentito la sua versione. Su alcuni suoi documenti c’è scritto «religioso»: «Solo perché negli anni Novanta mi sono iscritto a filosofia all’Università Pontificia. Ma in Vaticano non sono nessuno». (more…)