Posts Tagged ‘arrivare prima del signore iddio’

“Arrivare prima del Signore Iddio” di Hanna Krall

agosto 29, 2010

Nella recensione: Ovvero della nobile idea democratica secondo cui un ebreo deve poter vivere libero e alla pari con i suoi concittadini là dove nasce. Se poi volesse andare a vivere in Israele per sua libera scelta – aggiungiamo noi – lo faccia pure. Ma non più, mai più, come via di fuga”

da “Il Foglio

136 pp, La Giuntina, euro 10

Perché sei diventato medico?”. “Perché dovevo continuare a fare quello che facevo nel ghetto. Noi avevamo preso una decisione per le quarantamila persone che erano nel ghetto nell’aprile 1943. Avevamo deciso che non sarebbero andate a morire di loro spontanea volontà. Come medico avrei potuto rispondere della vita di perlomeno una persona, quindi sono diventato medico. Ti piacerebbe che dicessi così, vero? Suonerebbe bene. (more…)