Posts Tagged ‘banksy’

BANKSY

febbraio 26, 2015

image

Happy Choppers, Banksy (UK)

agosto 31, 2014

image

BANKSY

ottobre 22, 2013

images

Monkey Parliament (Inside painting) by Banksy

giugno 26, 2013

images

Banksy

giugno 17, 2013

images

Banksy, Kate Moss

febbraio 2, 2013

images

Torna Banksy, una docu-fiction per indagare su se stesso

marzo 26, 2011

Luca Beatrice per “Il Giornale

Con «Exit Through the Gift Shop» anche la nuova generazione di street artists ha il suo monumento. Un particolarissimo documentario, ma meglio sarebbe definirlo docu-fiction per la continua mescolanza tra vero e falso, realtà e invenzione, a firma Banksy, il più famoso artista di questo movimento, che continua a celarsi dietro un’identità nascosta.
Presentato nel 2010 al Festival di Berlino e al Sundance, candidato all’Oscar nella sezione documentari, uscirà tra poco nelle sale italiane, quindi in home video per Feltrinelli Real Cinema. Usa il pretesto di indagare attorno alla misteriosa figura di Banksy per restituirci il ritratto dell’unica avanguardia artistica di inizio terzo millennio. (more…)

Banksy, l’arte a caccia di contraddizioni

agosto 12, 2009

imagesSi può ancora usare l’arte per provocare? Si può fare senza diventare banali (e magari coinvolgendo migliaia di persone)? Si può essere uno dei più celebri e inafferrabili graffitari del mondo e ottenere un museo tutto per sé? E, soprattutto, si può passare dall’arte di strada ad una esposizione «ufficiale» senza smosciarsi, infighettarsi e, anzi, aumentando la carica «contestatrice» delle proprie opere?Le risposte sono a Bristol, la britannica «capitale verde», racchiuse nel suo museo cittadino fino al 31 agosto. È qui che, in gran segreto, è stata allestita la prima mostra pubblica (e gratuita) di Banksy (intitolata «Banksy versus Bristol Museum») misterioso artista di strada (tecnicamente uno «stencilaro» vista la sua predilezione per la tecnica con sagome e bomboletta spray) originario proprio dei sobborghi della città del Sud Ovest dell’Inghilterra.Uno dei primi graffiti a renderlo celebre è stato quello di due poliziotti (due bobbies) che si baciano teneramente. Ed è ancora un poliziotto, questa volta minaccioso, in tenuta anti-sommossa, ma a cavallo di una giostrina per bambini, a dare il benvenuto ai visitatori del museo di Bristol. (more…)