Posts Tagged ‘camillo casati stampa di soncino’

Il rifugio della marchesa: l’isola dei festini proibiti

agosto 29, 2010

Nella villa di Zannone, tra i ricordi dei Casati Stampa

Nell’articolo: Doppiato Capo Negro, dove accanto al vecchio faro accorrono due mufloni, si attracca nella località Varo, vicino alla pescheria romana dove la bella Anna Fallarino in Casati Stampa si fece riprendere dal marchese in quella posa discinta, simbolo del rinnovato mito della maga Circe mangiatrice di uomini. Un sentiero scavato nella roccia dai monaci benedettini che coraggiosi si insediarono a Zannone nel VI secolo dopo Cristo, costeggiato da piante di mirto, lentisco, erica, cisti, fillirea, corbezzolo, ginestra, lavandula, euforbia arborea, conduce in una sinfonia di profumi all’abbazia benedettina, o meglio alla villa che i Casati vi hanno costruito sopra

Dino Messina per “Il Corriere della Sera
SAN FELICE CIRCEO (Latina) — Quando quella foto della marchesa Anna, scattata sull’esclusiva isola di Zannone, fece il giro dei quotidiani e dei settimanali, la soglia del comune senso del pudore ebbe un abbassamento verticale. Gli italiani, che a dicembre avrebbero vista approvata la legge sul divorzio, non si erano ancora riavuti dallo choc per l’arresto di Walter Chiari, incarcerato ingiustamente per tre mesi con l’accusa di uso di cocaina, che subito dovettero familiarizzare con una storia di libertà sessuale spinta agli estremi: un discendente delle più antiche famiglie lombarde, titolare di uno dei maggiori patrimoni, organizzava orge con la seconda moglie, Anna Fallarino, ex modella e soubrette di modeste origini beneventane, che aveva recitato per pochi secondi accanto ad Antonio De Curtis, in «Totò Tarzan». (more…)