Posts Tagged ‘censura turchia’

Censura morbida alla ottomana

settembre 12, 2011

Antonio Ferrari per “Il Corriere della Sera”

La Turchia e la censura si sono sempre amate, seppur concedendosi e perdonandosi numerosi e reciproci tradimenti. Il Tropico del Capricorno di Henry Miller fu bandito per oscenità nel 1985 dal governo di Turgut Özal, il primo ministro laico dopo l’ultimo colpo di Stato militare. Da allora, con rigidità flessibile e con intensità variabile, è stata dichiarata guerra a differenti categorie di libri, autori ed editori. Il famigerato articolo 301 del codice penale, infatti, faceva tremare gli inquisiti, che rischiavano una lunga detenzione, ma di fatto non è mai stato applicato. Nel senso che nessuno, per quel crimine di «offesa all’identità turca», è finito in cella. (more…)