Posts Tagged ‘fondamentalismo islamico’

Jihadisti, ultimi figli della modernità

febbraio 2, 2010

A riaccendere i fondamentalismi è stato il fallimento dei tentativi di laicizzare la società islamica

FRANCESCA SFORZA
Durante quel ventaglio di anni in cui l’Europa si rialzava dalle ceneri della seconda guerra mondiale per correre a grandi balzi verso l’ambigua pacificazione del mondo bipolare, l’Islam cominciava a saldarsi con la politica, dando vita a una forza impetuosa: il fondamentalismo islamico. Le opinioni pubbliche occidentali erano distratte da altre urgenze, ed è passato molto tempo prima che alzassero lo sguardo verso la complessità di quel fenomeno. Quando sono state costrette a farlo era già molto tardi rispetto alla sua genesi, e tanti dettagli erano andati persi, lasciando posto alle paure e a interpretazioni che finivano per identificare il fondamentalismo con una spaventosa cultura del terrore.

La studiosa inglese Beverly Milton-Edwards si è preoccupata di andare a ricomporre tutti quei pezzi smarriti, e nel suo libro Il fondamentalismo islamico dal 1945 (Salerno) individua il punto cruciale della tensione dell’Islam moderno nel momento in cui «le leggi sostituirono le usanze e fecero la comparsa nuove strutture di governo ispirate alla creazione di uno Stato laico». Tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo, dunque, quando i valori occidentali cominciano a penetrare e a essere accolti nel mondo musulmano con esiti diversi a seconda delle geografie, si assiste a un doppio movimento: da un lato all’indebolimento di fatto dei valori musulmani tradizionali – indebolimento che è condizione, non conseguenza, dell’attecchimento di principi ispirati al laicismo -, dall’altro al rafforzarsi di quelle correnti politiche impegnate a portare il secolarismo con le stesse modalità con cui, secoli addietro, ci si stringeva intorno al vessillo dell’Islam per combattere l’avanzata degli infedeli. (more…)