Posts Tagged ‘gomorra’

«L’orgoglio è più forte di Gomorra»

novembre 28, 2009

Napoli. «Gomorra si batte anche con la cultura, e non lo dico perché voglia assumere un atteggiamento romantico. So benissimo che innanzitutto c’è il lavoro di indagine e repressione dei reati. Ma la cultura rimane la principale strada per ristabilire un clima di appartenenza con un luogo, che è la prima condizione per la sua rinascita».
A parlare è Peppe Servillo, voce degli Avion Travel. Suo fratello Toni, tra i più grandi attori italiani, è stato il volto cinematografico della Gomorra di Saviano.

Ha conosciuto Gomorra?
Di questo cancro ribattezzato Gomorra ho piena contezza, essendo io di quelle zone e conoscendo perfettamente quanto la presenza di Gomorra opprima la vita normale, costretta ovviamente a una diversità rispetto ad altre zone. Rendiamo omaggio a chi offre il proprio talento e il proprio coraggio alla denuncia di queste realtà. Naturalmente, riproporla artisticamente per noi sarebbe difficile. Il primo rischio, anche alla luce delle troppe parole e polemiche, è la strumentalizzazione, ed è per questo che mi tengo cauto. È un terreno sul quale è facile cadere negli equivoci. Ma dopo tutto, per chi voglia davvero vedere, le cose sono fin troppo chiare.

Prevale più l’orgoglio o la rabbia?
Mi ritengo fortunato ad appartenere a una famiglia che ha i piedi ben saldi nella propria terra, Terra di Lavoro, con l’orgoglio di una appartenenza che nessuna cosca o cattiva fama potrà toglierci. Mio fratello Toni ha scelto di vivere con la sua famiglia qui nella provincia di Caserta, come mia sorella Paola che è assessore nel comune capoluogo. Io, che vivo a Roma, con gli Avion Travel vengo sempre qui per provare e pensare i nostri lavori. D’altronde, nonostante l’anglismo, a Caserta dobbiamo il nome: a quell’agenzia di viaggi di corso Trieste. Noi provavamo e quell’insegna stava lì. Suggerimento accolto. (more…)