Posts Tagged ‘inchiesta p3’

Dove sta la materia penale?

luglio 28, 2010

I magistrati romani insistono sulla P3, ma per ora è solo un teorema

Giuliano Ferrara per “Il Foglio

Il procuratore aggiunto di Roma, Giancarlo Capaldo, e il pubblico ministero, Rodolfo Sabelli, sono uomini di mondo, conoscitori della realtà. Non si stupiranno se domandiamo loro rispettosamente: dove stia la materia penale, nella faccenda della cosiddetta P3 sulla quale alacremente indagano? La cena e le chiacchiere non sono un reato, sono bensì un delitto politico, perché chi sta al timone non si riunisce con millantatori, sbrodoloni, personaggi che appartengono al folclore sottopolitico da anni, e se lo fa deve aspettarsene le conseguenze del caso. Ma un delitto politico, cioè un errore, non è materia penale.

Non ha forse cenato riservatamente, il premier, con due giudici costituzionali? Non risultano informazioni di garanzia, interrogatori, censure (salvo quelle della libera critica, alle quali furono opposte libere repliche). Allora direte che nelle intercettazioni emerge un elemento, ancora da chiarire e definire, di scambio o di rapporto di scambio (che sia la promessa di favorire un consorzio per l’eolico in Sardegna o un giro di versamenti per l’aumento di capitale di un giornale locale legato al politico)? (more…)