Posts Tagged ‘massimo nava’

L’uomo che «fece» il Corriere

giugno 28, 2011

Stefano Folli per “Il Sole 24 Ore

«L’indipendenza di giudizio non è equidistanza» usava dire Eugenio Torelli Viollier, il fondatore del «Corriere della Sera». E forse dire fondatore è persino riduttivo per un uomo che «costruì» dal nulla il foglio destinato in pochi anni – il primo numero uscì nel 1876 – a diventare la voce della borghesia imprenditoriale del Nord, contribuendo a dare una voce e un profilo alla nuova Italia post-unitaria. È curioso che questo personaggio affascinante, ex garibaldino e cosmopolita, sia relativamente poco noto. Alla sua immagine si è sovrapposta quella di Luigi Albertini, sotto la cui guida il «Corriere» raggiunse traguardi straordinari di diffusione e influenza: tuttavia Albertini non sarebbe esistito se prima di lui non ci fosse stato Torelli, il quale non a caso lo aveva assunto individuando in lui le caratteristiche idonee a sviluppare un quotidiano moderno e innovatore. (more…)