Posts Tagged ‘neofascismo’

L’Oas, l’Aginter press e l’evoluzione del neofascismo europeo

dicembre 12, 2010

Dietro la strategia della tensione il ruolo dell’anticomunismo bianco

Saverio Ferrari per “Liberazione
Quando il 22 maggio 1974 nel corso della cosiddetta “Rivoluzione dei garofani” in Portogallo, un reparto di fucilieri della Marina appartenenti al nuovo Governo fece irruzione in Rua des Pracas 13 a Lisbona, presso gli uffici dell’Aginter Press, si scoprì un enorme archivio con documenti e microfilm riguardanti ogni paese del mondo, un’officina per la fornitura di falsi documenti con visti e timbri dei principali paesi europei, un centro di reclutamento e addestramento di mercenari, nonché i nomi dei referenti di un’organizzazione fascista internazionale denominata Ordre et Tradition e del suo braccio militare Oaci (Organization d’action contre le communisme international). Nella rete dei corrispondenti internazionali, per l’Italia, figuravano anche i nomi di Pino Rauti, Guido Giannettini e Stefano Delle Chiaie.
Si erano messe le mani sulla più importante centrale internazionale eversiva allora esistente, nascosta dietro una finta agenzia di stampa, finanziata da ambienti d’estrema destra francesi, belgi, sudafricani e sudamericani, ma anche dal governo portoghese, oltre che da alcuni servizi segreti occidentali quali la Cia, la Dgs spagnola e il Kyp Greco.  (more…)