Posts Tagged ‘roberto farinacci’

Il duce contro il ras

febbraio 24, 2010
E Mussolini tirò le orecchie a Roberto Farinacci. Dalle carte del dossier segreto del ras di Cremona, da noi scoperto all’Archivio Centrale dello Stato di Roma, emergono nitidamente le ragioni dello scontro politico tra il Duce e il gerarca, capo della fazione intransigente del fascismo e segretario del Partito Nazionale Fascista dal 1925 al 1926. Una lettera inviata a Farinacci dal ministro della Cultura Popolare, Dino Alfieri, in data 6 ottobre 1936, illustra un capitolo inedito e rivelatore dell’eterna lotta che divise i due protagonisti del Ventennio.

Se Mussolini, machiavellico fino al midollo, prediligeva il fioretto alla clava, essendo incline all’impiego «chirurgico» della violenza, Farinacci, sanguigno e spietato, con le sue legioni di squadristi della prima ora era uno strumento in grado di prolungare i successi della rivoluzione e di consolidarne le conquiste. Si può perfino affermare che il ras cremonese fosse, in qualche misura, il braccio armato del Duce, e la sua influenza sul Cesare di Palazzo di Venezia si spingeva fino ad assumere le sfumature del ricatto. (more…)