Posts Tagged ‘romanzo’

Nel romanzo novecentesco uno specchio della cultura di oggi

luglio 30, 2009

imagesdi Cesare De Michelis
Università di Padova

Nel conflitto tra vivere e scrivere che è al fondo di ogni esperienza del moderno, nella competizione tra queste contraddittorie pulsioni, è evidente che la vita riassume ogni possibile positività contro la viziosa impotenza dell’alternativa, destinata a essere simbolo di una qualsiasi consolazione, così è altrettanto vero che senza la coscienza, che si conquista solo con la rivisitazione dell’esperienza attraverso il suo racconto, non saremmo capaci di riconoscere il valore della vita. Dunque è la letteratura che dona sapore e consistenza a quella stessa vita dalla quale poi si alimenta, in un processo di rigenerazione che è doloroso come il supplizio di Tantalo, ma anche generosamente fecondo come ogni ciclo biologico. La separatezza della scrittura dalla vita è condanna – perdita di tutto “in cambio di sogni” – ma anche superiore speranza di intelligenza, estrema ambizione di lucidità, sublime sacrificio alla verità e alla grandezza della letteratura. (more…)