Posts Tagged ‘università di bologna’

Il rettore fascista che divide Bologna

febbraio 26, 2010
C’è un’imbarazzante traccia di Repubblica sociale italiana nel rettorato dell’Alma mater studiorum, l’antica e prestigiosa Università di Bologna. Nella galleria che ospita i ritratti dei rettori dall’Unità d’Italia ad oggi compare ancora quello di Goffredo Coppola, nominato con decreto del ministro dell’Educazione nazionale della Rsi Carlo Alberto Biggini in data 24 novembre 1943. Una nomina non valida. Recita infatti all’art. 2 il decreto luogotenenziale n. 249 del 5.10.1944: sono «privi di efficacia giuridica» gli atti e i provvedimenti del governo della Repubblica sociale italiana «concernenti la nomina, la carriera e la cessazione dal servizio dei dipendenti dello Stato».

Eppure l’effigie del professor Coppola, realizzata nel 1952 da Gino Marzocchi, continua a incombere nell’anticamera dello studio del rettore. La decisione di esporre il ritratto fu adottata dall’autorità accademica nel 1957 (che ignorò le pur vivacissime contestazioni culminate in un’interrogazione in Parlamento). In pieno ’68, l’allora rettore Walter Bigiavi rimosse il ritratto, che fu ricollocato qualche anno più tardi dal professor Fabio Alberto Roversi Monaco. Di origini campane, Coppola nel 1932 arrivò alla cattedra di Greco presso l’Università di Bologna, dove insegnò anche Letteratura latina. (more…)