Posts Tagged ‘vittorio emanuele iii’

1925, quando il re fermò Mussolini

luglio 1, 2010

Nell’articolo: Inaspettatamente il re gli oppose un fermissimo e secco rifiuto. “Sono stato educato secondo principi liberali. Sono assolutamente democratico, per natura e convinzione. Ho giurato sulla Costituzione e i Savoia non sono mai stati spergiuri. Non firmerò mai”

Roberto Festorazzi per “Avvenire

Benito Mussolini, dopo il discorso parlamentare del 3 gennaio 1925, quello in cui rivendicò la propria responsabilità politica e morale nel delitto Matteotti, tentò di instaurare la dittatura, con un colpo di mano. A sorpresa, la mattina seguente, il duce si presentò dal re con un decreto di scioglimento del Parlamento che prevedeva anche l’arresto di tutti i parlamentari dell’opposizione.

Ma Vittorio Emanuele III si rifiutò di firmarlo, con un’energia senza precedenti. Solo nell’autunno del 1926, dopo il quarto fallito attentato al capo del governo, il sovrano abbassò il capo di fronte alle “leggi fascistissime” che introdussero la dittatura abolendo i partiti e facendo decadere i deputati di opposizione. Il clamoroso retroscena, destinato a cambiare i libri di storia, emerge dalle pagine inedite di un documento straordinario, il memoriale di Margherita Sarfatti, che fu amante e consigliera politica di Mussolini. (more…)